Blog

www.farmaservice.it / News  / Canapa proprietà e utilizzo.

Canapa proprietà e utilizzo.

La canapa è una pianta presente sin dagli albori della società umana probabilmente

per i suoi molteplici usi:

• Medico
• Cosmetico
• Alimentare
• Tessile

I primi dati storici sicuri risalgono al neolitico e le prime prove certe di un
utilizzo medico risalgono ad un manuale cinese del 2.700. Negli ultimi anni
numerose ricerche hanno mostrato gli effetti benefici del Cannabidiolo (CBD)
che promuove e aiuta a mantenere fisiologicamente lo stato di salute con
proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e neuroprotettive.
A dosi elevate potrebbe essere utilizzato per il trattamento di una varietà di
condizioni psicopatologiche, metaboliche e neurologiche.

Il CBD (Cannabidiolo) è un metabolita non psicoattivo presente nella canapa

Il CBD è un cannabinoide con effetti distensivi contro ansia e panico, favorisce il sonno, ha effetti rilassanti,
antiossidanti, antinfiammatori, neuroprotettivi, anticonvulsionanti, antidistonici.
È consigliato come coadiuvante in diverse terapie farmacologiche e per trattare gli effetti collaterali indotti dalla
chemioterapia.

Cervello
Aumento della concentrazione, riduzione del rischio ictus, utilizzo nel trattamento di epilessia e di sintomi legati a
psicopatologie (in particolare ansia, panico, insonnia).

Fegato
Aumento del colesterolo buono e riduzione del rischio d’infiammazioni.

Apparato cardio-vascolare
Riduzione del rischio di malattie cardiovascolari, Riduzione pressione sanguigna.

Azione analgesica, emicranie, infiammazioni e artriti

Trattamento della tossicodipendenza e tabagismo

Sistema muscolare
Aumento della resistenza fisica, effetto energizzante, contrasto dell’atrofia muscolare.