Blog

www.farmaservice.it / News  / Canapa proprietà e utilizzo.

Canapa proprietà e utilizzo.

La canapa è una pianta presente sin dagli albori della società umana probabilmente

per i suoi molteplici usi:

• Medico • Cosmetico • Alimentare • Tessile

I primi dati storici sicuri risalgono al neolitico e le prime prove certe di un utilizzo medico risalgono ad un manuale cinese del 2.700. Negli ultimi anni numerose ricerche hanno mostrato gli effetti benefici del Cannabidiolo (CBD) che promuove e aiuta a mantenere fisiologicamente lo stato di salute con proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e neuroprotettive. A dosi elevate potrebbe essere utilizzato per il trattamento di una varietà di condizioni psicopatologiche, metaboliche e neurologiche.

Il CBD (Cannabidiolo) è un metabolita non psicoattivo presente nella canapa Il CBD è un cannabinoide con effetti distensivi contro ansia e panico, favorisce il sonno, ha effetti rilassanti, antiossidanti, antinfiammatori, neuroprotettivi, anticonvulsionanti, antidistonici. È consigliato come coadiuvante in diverse terapie farmacologiche e per trattare gli effetti collaterali indotti dalla chemioterapia. Cervello Aumento della concentrazione, riduzione del rischio ictus, utilizzo nel trattamento di epilessia e di sintomi legati a psicopatologie (in particolare ansia, panico, insonnia).

Fegato Aumento del colesterolo buono e riduzione del rischio d’infiammazioni.

Apparato cardio-vascolare Riduzione del rischio di malattie cardiovascolari, Riduzione pressione sanguigna.

Azione analgesica, emicranie, infiammazioni e artriti

Trattamento della tossicodipendenza e tabagismo

Sistema muscolare Aumento della resistenza fisica, effetto energizzante, contrasto dell’atrofia muscolare.

Il rischio per il cuore arriva dai carboidrati.

Secondo quanto affermato da uno studio presentato al congresso europeo di cardiologia di Barcellona, i grassi possono suddividersi in una vasta gamma di cui solo una piccola parte sono effettivamente dannosi. Gli

Custom Read More Text
leggi »

Morbillo, oltre il 30% dei casi in più nel 2017.

Le campagne di disinformazione sui vaccini iniziano a mietere i primi frutti: la malattia sta riconquistando terreno in aree geografiche da cui era quasi sparita (come l’Europa). Era solo questione

Custom Read More Text
leggi »

Danni causati dall’utilizzo dei Social Media

Secondo uno studio pubblicato su “The Lancet Child & Adolescent Health”, non solo depressione ma anche altri sintomi di cattiva salute mentale, dall’ansia all’insonnia, a stress cronico e mancanza di

Custom Read More Text
leggi »
Hai bisogno di aiuto? Chat con noi